Calcio. Il Chelsea tentato dalla suggestione Lionel Messi, il patron Abramovich dovrebbe spendere i 250 milioni chiesti dal Barcellona.

messi_getty
Lionel Messi

Messi al Chelsea? Servono 350 milioni di euro. Abramovich per acquistare il campione del Barcellona dovrebbe sborsare la clausola rescissoria di 250 milioni di euro più 25 a stagione per quattro anni. In Spagna ne guadagna già 20 e da Stamford Bridge sono stati avviati i contatti con il padre-procuratore Jorge per sondare il terreno.

La presunta lite con Luis Enrique sfociata con un mancato allenamento è il sinonimo di un possibile addio.

Dopo le sirene del Paris Saint Germain le voci di una partenza di Messi sono insistenti e il jolly della trattativa per portarlo a Londra è l’amico Cesc Fabregas, compagno di squadra nella passata stagione al Barca. Messi ha un contratto sino al 30 giugno 2018 e chi vuole comprarlo deve spendere 250 milioni. La linea del Barcellona è chiara. Ora tocca al Chelsea valutare l’acquisto.

Peraltro potrebbe essere licenziato Luis Enrique e salvaguardata la Pulce.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.