Due settimane fa moriva all’età di 50 anni Ciro Mautone. Fu una bandiera del Brescello a metà degli anni ’90.

10898300_408181009347485_6121414864858290363_n-700x357
Ciro Mautone

Lo scorso 3 gennaio è venuto a mancare a soli 50 anni Ciro Mautone. Ha giocato nella Sambenedettese, nella Carrarese, a Ischia e nel Casoria, dove è avvenuto l’ultimo saluto. Ha lasciato il segno anche in Emilia Romagna, vestendo le maglie di Reggiana e Centese, ma soprattutto quella del Brescello dove è stato una colonna, nel ruolo di centrocampista.

L’Afragolese, squadra che ha guidato qualche anno fa lo ha voluto ricordare con queste parole: «L’Afragola sportiva piange la dipartita dell’ex calciatore ed allenatore rossoblù Ciro Mautone con trascorsi con Sambenedettese, Reggiana, Centese e Ischia. Il mondo del calcio in lutto per la dipartita di un fantasista capace d’infiammare le platee dai palati fini. I tifosi dell’Afragolese gruppo UAP 02 si stringono al dolore della famiglia Mautone ricordandone sempre la forza dell’uomo prima e calciatore poi».

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.