Gazzettadiparma.it, le pagelle della Reggiana prima del derby. Alla stagione e al momento. Colucci migliore di Menichini, bravi Grammatica e Bertolini, con meno di 4 milioni di budget. Il più deludente è Marchi, cannoniere in B e qui sempre infortunato

La curva della Reggiana durante il derby, foto di Silvia

http://www.gazzettadiparma.it/news/24-ore-sport/431546/le-pagelle-alla-reggiana-il-capitano-genevier-e-il-giocatore-piu-in-forma.html

*******

Questa è la versione originale del pezzo pubblicato con vari ritocchi su gazzettadiparma.it

di Vanni Zagnoli
Per il derby del Parmigiano-Reggiano, ma pure del prosciutto, passiamo in rassegna i granata, giudicandone la stagione e pure lo stato di forma attuali.
Prendiamo la Reggiana che domenica ha perso in casa con il Forlì, 1-0.
Il 4-4-2 aveva Perilli fra i pali, gratificabile di un 5,5 per la stagione e pure per il momento. A destra, Spanò, doppio 6,5 6,5. Al centro Rozzio, doppio 7, anche se ricordiamo il derby e l’opposizione molle sui gol. Per Trevor Trevisan e Contessa, 6,5 e 5,5, l’esterno fra l’altro aveva applaudito ironicamente la curva, all’uscita, e poi si è scusato, in settimana.
A sinistra, al 18′ st, il subentro di Panizzi 6 e 6,5. A centrocampo, Bovo (6; dal 41′ st Rizzi ng), Genevier (7+ e 7), Riverola: l’ex Barcellona arrivò al Bologna, poi al Foggia, a Reggio ha giocato poco e al momento è da 5. Dal 18′ st il subentro di Maltese 5,5 al campionato, 6,5 adesso. A sinistra, Sbaffo 6 e 5,5. In avanti, Cesarini 7+ (6,5 oggi) e Guidone (6,5, grazie ai 9 gol).
Completiamo con la panchina: Narduzzo 6 e Pedrelli 6, Sabotic 6,5, Mattia Lombardo (figlio di Attilio, vice di Mihajlovic) non è giudicabile, al pari di Rocco. Calvano 6+ e 6. Per
Carlini 6+, ma domenica è squalificato. Manca Ghiringhelli (7), al rientro e utilizzabile al posto di Spanò o di Trevisan. E poi Ettore Marchi, infortunato, da 5 per la stagione, perchè anni fa sfiorò la serie A da cannoniere del Sassuolo e per ora ha inciso nulla.
Già che ci siamo, diamo i voti anche ai dirigenti e ai tecnici. Colucci 6,5 (6 al gioco), Menichini 5,5 (6+ al gioco). 6,5 al presidente Piazza (perchè ha aspettato l’ultimo giorno utile per pagare due mensilità di stipendi), 6 all’ad Maurizio Franzone perchè è allergico alla nostra voglia di riprendere tutto o intervistare tutti (e perchè non ha grande feeling con i giornalisti), 7 al ds Andrea Grammatica e al responsabile dello scouting Alberto Bertolini perchè hanno costruito una signora rosa spendendo meno della metà del Venezia.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.