Il Gazzettino, atletica. Yeman Crippa quinto alla storica “Cinque mulini”, l’etiope di Lecco resta fra i migliori. Settima Martina Merlo, gli azzurri dominano le campestri giovanili

Martina Merlo (fidal.it)

(v.zag.) Buon quinto posto per Yeman Crippa alla 5 mulini. L’86esima edizione della classica campestre va in onda a San Vittore Olona, nel Milanese, e viene vinta dai campioni mondiali under 20 in carica, di cross, l’ugandese Jakob Kiplimo e la etiope Letesenbet Gidey. Come al Campaccio, l’etiope di Lecco avvicina il podio, si arrende ai due terzi di gara, al forcing africano. Crippa è campione europeo under 23 dei 5000, arriva a 5” dal bronzo, mentre è ottavo Yohanes Chiappinelli (Carabinieri). Buono il settimo posto di Martina Merlo (Aeronautica); cade a poche centinaia di metri dal via Federica Dal Ri. Fra gli under 18 vince Luca Alfieri, terzo Federico Riva. Tra le giovani, seconda Michela Cesarò, terza Ludovica Cavalli.

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.