Il Gazzettino, il ripescaggio del Vicenza. Protesta il Pisa, meritavano altre

45996Esulta il Vicenza, ripescato per la terza volta in serie B, nel nuovo millennio. I biancorossi sono la 22^ squadra ammessa al campionato, reintegrati al posto del fallito Siena, che il presidente di Lega Abodi non voleva rimpiazzare.
Novara e Reggina pagano il coinvolgimento nel calcioscommesse, la Juve Stabia aveva sperato a lungo, come una decina di squadre di Lega Pro, blasone e numero di spettatori incidono però a favore dei berici. Il Pisa si opporrà e fa ricorso.
Ora la formazione guidata da Giovanni Lopez (capitano della coppa Italia ’97, con Guidolin) dovrà essere completata, per evitare la retrocessione di due anni fa, e recupererà in seguito le prime due giornate. In teoria avrebbe dovuto essere in campo domani contro la matricola Giana Erminio, nella neonata serie C unificata, lì il posto vacante è in bilico fra Poggibonsi e Correggese.
Il Cittadella non sarà dunque solo, a rappresentare il Veneto, alle spalle di Chievo e Verona. Foscarini è alla 10^ stagione di fila sulla panchina granata (più due con la primavera), vuole sempre salvarsi, magari con affanni inferiori all’ultimo biennio. Andrea Gabrielli è presidente da 7 anni: “Funziona il sodalizio con il ds Stefano Marchetti, pure decennale. Puntiamo a mantenere i 1500 abbonati e abbiamo l’unica squadra tutta italiana, fra serie A e B”.

Tra le novità, l’uso dello spray per la distanza della barriera. Curiosità per il debutto di due allenatori, in particoare: l’austro-croato Bjelica allo Spezia e D’Aversa, ex ds, a Lanciano.

Vanni Zagnoli
PROGRAMMA. Stasera alle 20.30 (Sky e Mp) Avellino-Pro Vercelli, Catania-Lanciano, Crotone-Ternana, Frosinone-Brescia, Livorno-Carpi, Pescara-Trapani, Varese-Spezia, Virtus Entella-Bari. Riposa il Latina. Lunedì (ore 20,30) Modena-Cittadella. Ieri: Perugia-Bologna 2-1.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.