Il Gazzettino, la serie B. Le doppiette di Coralli e Ragusa lanciano Cittadella e Vicenza. Male Bologna, Lanciano e Varese

serie BDa Il Gazzettino del nordest, l’originale inviato sul commento alla serie B.

Vanni Zagnoli
E’ il solito Cittadella, tremolante in difesa quanto spettacolare. La vulnerabilità è l’unico difetto del decennio con Foscarini, al Tombolato il Pescara segna due gol, rimontando con la doppietta di Politano il vantaggio di Gerardi al 6’ ma poi si fa risuperare. Al quarto d’ora il pareggio, alla ripresa l’1-2, poi la doppietta di Coralli, entusiasmante nel controllo e girata decisivi. Il bomber di 31 anni e 107 gol è partito come mai in carriera.
A Perugia, il Vicenza va sotto all’8’ per il rigore di Taddei (Camisa atterra Verre), avanza con la doppietta di Ragusa (19’ e 26’): l’attaccante cresciuto nel Genoa può essere l’uomo salvezza, è un lusso per l’attuale potenziale biancorosso. A un quarto d’ora dalla fine la capolista pareggia con Del Prete.
Delude la prima di Tacopina nuovo proprietario del Bologna, battuto al Dall’Ara dal Crotone, risolvono Beleck dopo l’intervallo e Oduamadi. Idem l’allenatore Sannino debuttante a Catania, espulso al pari di Novellino (Modena).
Il Bari regola il Livorno con Sciaudone, a bersaglio al quarto d’ora e con l’uomo in più nel finale per l’espulsione di Emerson, così raddoppia Stevanovic. Latina avanti subito con Sforzini, all’intervallo pareggia il solito Castaldo per l’Avellino, che a metà ripresa passa con Vergara, ex Milan.
Due le goleade. Il Frosinone vola a Lanciano con Masucci e doppiette di Curiale e Dionisi, agli abruzzesi non basta la rete del 18enne Cerri. La Pro Vercelli finalmente entusiasma anche in B, distrugge il Varese con i rigori di Marchi (in gol anche nel secondo tempo) e Di Roberto; chiude Germano. Negli anticipi, Catellani regala il derby ligure allo Spezia, mentre il Carpi (avanti con Gagliolo e di Gaudio) si fa riprendere dal Trapani (Barillà e Nadarevic) e resiste in 9.
CLASSIFICA. Perugia 10; Trapani e Ternana 8; Frosinone, Cittadella, Bari, Spezia e Avellino 7; Carpi e Pro Vercelli 6; Lanciano, Latina, Livorno e Modena 5; Crotone, Brescia e Bologna 4; Varese (-1) 3; Pescara, Catania e Vicenza 2; Entella 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.