Il Gazzettino, la sintesi della finale Polonia-Brasile, con il crollo dei verdeoro dal 17-19 del 4° set.

Polonia-campione-mondiali-2014-FIVBDa Il Gazzettino.

(v.zagn.) Non è il quarto mondiale di fila per il Brasile, ma il secondo della Polonia, campione 40 anni fa e argento nel 2006. I 12mila di Katowice (8mila sono davanti al maxischermo) trascinano i biancorossi del francese Antiga come nel 3-2 di martedì, nella 3^ fase. Il primo set è sudamericano (4-8, 11-16 firmato Lucas), il secondo polacco (10-7) nonostante 6 punti verdeoro di fila (parità a 17): decide il muro subito da Lucarelli. Il 3° è sbloccato dal 18-16 a muro, il Brasile raggiunge il 19 pari, Winiarzki però firma l’altro break. I polacchi sono perfetti nel cambio palla anche nel 4°, Mika piazza ace (11-9) e lungolinea (15-13). Sul 17-19, i campioni crollano.
Polonia-BRASILE 3-1: 18-25, 25-22, 25-23, 25-22.
3° posto: Germania-Francia 3-0 (25-21, 26-24, 25-23).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.