Il Giornale, i mondiali di scherma a Lipsia. Lo sferruzzare porta argento e bronzo nel fioretto, Deriglazova resta una fuoriclasse. Parolacce nel derby di sciabola

Arianna Errigo (azzurridigloria.com)

http://www.ilgiornale.it/news/sport/c-alice-nel-fioretto-delle-meraviglie-sciabola-montano-rotta-1423313.html

 

Dacci oggi la nostra medaglia quotidiana. Dagli sport acquatici alla scherma, la sintonia è assoluta e i mondiali di Lipsia porteranno soddisfazioni quotidiane e parallele, come gli Europei recenti. I podi primi sono di Volpi ed Errigo, due, esattamente come nel fondo. Non maschio e femmina ma due donne. E che importa se neanche in Germania c’è l’oro. Perchè Alice Volpi cede all’olimpionica russa Deriglazova, che in semifinale aveva battuto Arianna Errigo. E’ sempre quella biondina che aveva privato Elisa Di Francisca del bis aureo, un anno fa, a Rio. Ali è al debutto internazionale, sostenuta dalla principessa Giovanna Trillini, la Trilla portabandiera ad Atlanta ’96. Atlantantamtam era il tormentone dell’epoca, questa è la settimana del tamtam delle armi, duelli vorticosi e mascherati, da maschera levata all’improvviso, da proteste e ricostruizioni dei presidenti di giuria, da cartellini (gialli) e cartelline, di appunti dei maestri.
Alice illude, da 13-8 a 13 pari, più o meno come Di Francisca in Brasile, dopo uno stop muscolare a metà assalto. “Allez”, dice l’arbitro e l’ultima stoccata è dell’ex sovietica, 14-13. Che aveva rifilato un +9 ad Arianna, illusa dal 15-5 dei quarti. Ah, Deriglazova aveva lasciato a 9 Camilla Mancini, l’altra deb, mentre Camilla Batini era uscita ai sedicesimi.
Dalla sciabola arriva nulla, anche perchè Aldo Montano si fa male a un tendine, come 6 anni fa, e a 39 potrebbe lasciare, ma intanto ha speranze di rientrare per la gara a squadre di lunedì. Sennò arriverà Cavaliere, riserva a casa. Luca Curatoli e Gigi Samele si affrontano negli ottavi, vince Curatoli di 2, con una parolaccia di troppo in pedana e un chiarimento urlato finale, nell’angolo azzurro. Nei quarti uscirà con il sudcoreano, per 4 stoccate. La delusione è Enrico Berrè, eliminato al primo turno. Stay tuned, per altre medaglie.
Vanni Zagnoli

 

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.