Il Gazzettino, la presentazione di Dazn. Diletta Leotta: “Cambierà il modo di guardare il calcio”

Con Diletta Leotta

(v.zag.) Diletta Leotta, che serie A sarà per Dazn?

«Sarà un grande campionato, sono contenta che nelle prime giornate ci siano scontri interessanti, alcuni dei quali trasmetteremo in esclusiva. Non vedo l’ora di cominciare».

Con Paolo Maldini e chi altri?

«Molte stelle del calcio: Luis Figo e Shevchenko, con Guidolin, che vanta quasi 600 panchine in serie A».

E poi con i campioni del mondo Oddo, Toni e Zambrotta. In prima fila, al vernissage, ci sono anche l’ex nuotatore Magnini e Rossella Fiamingo, la fidanzata del nuotatore padovano Luca Dotto.

«A stagione in corso si aggiungeranno vari talent, alla grande famiglia di Dazn: trasmetteremo anche la serie B e il campionato francese, la Liga spagnola e molti sport vari».

Considerato che Ilaria D’Amico si trasferisce a Parigi e dunque farà solo la Champions league, non è dispiaciuta di avere lasciato Sky?

«No, nessun pentimento. Anzi, con Sky abbiamo un ottimo rapporto, confermato dalla possibilità di vedere i nostri programmi attraverso i loro canali. Da oggi cambierà il modo di guardare il calcio, con 9,90 euro al mese, bastano un computer o uno smartphone».

Ci fa le carte al campionato?

«L’Inter sarà la principale rivale della Juve. Sarà naturalmente l’anno di Cristiano Ronaldo, a me però intriga molto Lautaro Martinez».

v.zag.

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.