Il Gazzettino, la serie B. L’Ascoli vince a Palermo, il Modena abbatte la Ternana, il Cagliari perde a Ferrara

Nelle terza giornata di serie B, il Modena dilaga per 4-1 sulla Ternana, con rigore di Diaw, un autogol e reti di Falcinelli e Tremolada. 
Al Barbera, Ascoli avanti con Gondo, che sfrutta un’incertezza fra Nedelcearu e il portiere Pigliacelli. Il Palermo pareggia con Brunori, il bomber della promozione, uno che già è richiesto in A, corregge in tuffo la sponda di Nedelcearu. Prima dell’intervallo Gondo è bravo in pallonetto dal limite.
Il Cagliari conferma le difficoltà evidenziate già con il Cittadella, non concretizza. A Ferrara è insidioso all’inizio, con Lapadula e Mancosu, in mezzo un’occasione per La Mantia, resta in 10 per l’espulsione di Di Pardo, gamba alta su La Mantia. E proprio l’attaccante della Spal segna al 37’, su cross di Zanellato. I sardi hanno l’occasione per pareggiare nella ripresa, con il rigore al Var, Lapadula se lo fa parare da Alfonso. 
Nel secondo tempo una bella giocata di Gondo vale il 3-1, poi accorcia Segre. 
Stasera il derby fra Cittadella e Venezia, il ds Marchetti dice tutto: “Cerchiamo la rivincita della finale playoff persa un anno fa”. L’allenatore lagunare Javorcic replica così: “Dobbiamo disinnescare il loro attacco”. Fra i granata fuori causa Embalo e altri sei giocatori, nel Venezia attesa per il nuovo arrivo Candela, mentre Busio è l’unico indisponibile.
Stasera, alle 20,45, su Dazn, Sky e radioRai, anche Pisa-Genoa, Perugia-Bari, Parma-Cosenza, Reggina-Sud Tirol e Benevento-Frosinone.
Vanni Zagnoli

Da “Il Gazzettino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.