Il Gazzettino, la serie B. Inizia male la stagione delle venete, Cittadella e Venezia battute da Spezia e Cremonese

Un momento di Cittadella-Spezia (immagini.quotidiano.net)

Inizia la serie B, male per le venete, con il 3-0 dello Spezia a Cittadella e il 2-1 della Cremonese in Sant’Elena, sul Venezia. Gli arancioneroverdi sono comunque trasformati, con Alessio Dionisi, rispetto ai balbettii con Zenga e Cosmi. Daniel Ciofani è anticipato da Lezzerini, Deli poi lo serve in area e il centravanti si lascia cadere, dopo un leggero contatto con Cremonesi. Sempre Ciofani si fa respingere due volte il destro, dal dischetto e sulla ribattuta. Segna Mogos, su angolo di Castagnetti, pareggia Modolo su corner di Aramu. Infine il palo di Deli per la Cremo e la super punizione di Castagnetti
Cittadella-Spezia si anima nel secondo tempo. Al 3’ Mora per Galabinov, la girata di Ricci è perfetta e Vincenzo Italiano può esultare, al debutto in serie B da allenatore, dopo la promozione con il Trapani sul Piacenza, nella finale playoff. Anche sul raddoppio c’è un’incertezza di Adorni, ne approfitta Galabinov. Il tris è di Mora. Gol di Scamacca, in formissima, con l’Ascoli, sulla matricola Trapani, Impatta al 18’ st Ferretti con un gran tocco al volo, poi l’autorete di Luperini e il contropiede di Scamacca, 6 gol in 3 gare ufficiali con i marchigiani: 3-1. De Gennaro abbatte Morra, segna il rigore l’Entella con Mancosu. Palo di Rocca (Livorno).
Memorabile il ritorno alla vittoria in campionato di Giampiero Ventura. A 71 anni e mezzo mostra non solo a se stesso di essere ancora un allenatore.
Decide la doppietta di Jallow, nel mezzo il pari di Campagnaro, per il Pescara, nel finale il 3-1 di Giannetti. A Crotone, palo di Carretta, per il Cosenza, che chiude in 10 per l’espulsione di Sciaudone. Nel girone B di serie C, la Triestina è favorita, il Vicenza è quotato da quarto posto, appena davanti al Padova, mentre Arzignano e Virtus Verona rischiano la D.
Vanni Zagnoli

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.