Il Gazzettino. La vigilia di serie B. Il Vicenza temeva l’Entella, il Cittadella voleva svoltare. Sconfitte entrambe

Da Il Gazzettino.

Il Vicenza è a 2 punti dai playoff, però ha ragione Pasquale Marino. “Non voglio illudere nessuno – spiega il tecnico biancorosso -. La gara di Chiavari resta uno scontro diretto, perché gli obiettivi sono gli stessi, ovvero i 50 punti e la salvezza”. Da quando è subentrato a Lopez viaggia a ritmo da zone alte, il gioco però non è ancora così convincente. “In questi giorni abbiamo diminuito l’intensità degli allenamenti, mi fa piacere che all’esterno ci sia euforia. I liguri hanno giocatori di qualità e sono abituati al fondo sintetico”.
Il Cittadella non vince da 14 gare, l’occasione per rilanciarsi è con il Bari, che neanche con Nicola si è ripreso. Mancano Pecorini (squalificato), Signorini e Schenetti, rientrano invece Pellizzer, Benedetti e Sgrigna. Il presidente pugliese Paparesta, ex arbitro, si era lamentato per il gol fantasma non concesso contro il Carpi, Foscarini è preoccupato. “Ho un po’ paura, non vorrei che diventassimo noi il capro espiatorio”.
Vanni Zagnoli
18^ GIORNATA. Alle 15 (Sky e Mp) Bologna-Frosinone, Brescia-Spezia, Carpi-Modena, Cittadella-Bari (canale 259), Crotone-Pro Vercelli, Livorno-Catania, Pescara-Avellino, Ternana-Lanciano, Entella-Vicenza (260). Lunedì (ore 20,30) Latina-Varese. Ieri: Trapani-Perugia.
CLASSIFICA. Carpi 33; Frosinone 29; Bologna 27; Trapani, Livorno e Spezia 26; Lanciano e Avellino 25; Perugia 24; Vicenza 23; Ternana e Modena 22; Pro Vercelli 21; Catania e Pescara 20; Brescia e Bari 19; Crotone e Entella 17; Varese (-3) 16; Cittadella e Latina 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.