Il Gazzettino. Riscatto Viola a Lisbona dopo la sconfitta all’esordio contro il Basilea. La Fiorentina cala il poker anche al Belenenses dopo aver asfaltato l’Inter. Pepito Rossi torna al gol dopo più di un anno.

rossi
L’esultanza di Giuseppe Rossi: ha segnato il quarto gol viola

Anche l’Europa league consacra la Fiorentina, fa poker a Lisbona e recupera la preoccupante sconfitta interna con il Basilea. In 40 giorni ha sbagliato solo con gli svizzeri e nel farsi rimontare a Torino. Allo stadio do Restelo domina il possesso palla, 73% nel primo tempo, neanche con il Carpi l’aveva toccato. Due gol per tempo al Belenenses, con la bella prestazione di Federico Bernardeschi e dello spagnolo Mario Suarez, da centrocampista e poi da difensore centrale per l’ultima mezz’ora, con passaggio alla difesa a 4, dal 3-5-2. Paulo Sousa è portoghese, legge Joao Pessoa (“In campo vorrei portare qualcosa di suo”, ci rivelava a Modena) e alla fine manda un bacio ai tifosi viola.
La prima occasione è lusitana, poi Vecino scambia con Giuseppe Rossi e calcia, il portiere Ventura respinge corto e Federico Bernardeschi infila. L’azzurrino guadagna un angolo e Kuca sfiora l’autogol. Prima dell’intervallo, Suarez recupera palla sulla trequarti, serve Vecino che innesca Babacar, il sinistro da fuori del senegalese entra, complice la deviazione di Geraldes. Alla ripresa, Sepe nega l’1-2 a Kuca: a cavallo dei due tempi, è l’unico momento critico per i viola. Nel finale due assist di Milan Badelj, 26enne croato subentrato e finalmente decisivo. Blaszczykowski crossa da destra, confermandosi recuperato, e Tonel anticipa Rossi ma infila il suo portiere in scivolata. Infine Pepito scatta in posizione perfetta e chiude con il classico sinistro. Non segnava dal maggio 2014: “Mi interessava reggere i 90’, più che il gol”, confessa.
Vanni Zagnoli
BELENENSES-FIORENTINA 0-4: pt 18’ Bernardeschi, 46’ Babacar; st 38’ Tonel aut, 45’ G. Rossi.
Basilea-Lech Poznan 2-0: st 10’ Bjarnason, 45’ Embolo.
Classifica: Basilea 6; Fiorentina 3; Lech Poznan e Belenenses 1.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.