Il Gazzettino, volley femminile. Le convocazioni del ct Mazzanti a un mese e mezzo dal mondiale in Giappone. Assente Valentina Diouf

Valentina Diouf (varesenews.it)

A un mese e mezzo dal mondiale in Giappone, il ct Davide Mazzanti preconvoca 22 azzurre, fra un paio di settimane ne sforbicierà 8. Manca Valentina Diouf, come già da un anno, e compaiono parecchie giovani, alcune delle quali usciranno.

Le 4 alzatrici sono Carlotta Cambi, la bassanese Ofelia Malinov (passata a Scandicci), Alessia Orro, Rachele Morello. Le 5 centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr (nata in Germania), Marina Lubian, Laura Melandri. Otto le schiacciatrici: le sorelle Caterina (in ripresa dal grave infortunio) e Lucia Bosetti, Miriam Sylla (figlia di ivoriani, neoacquisto dell’Imoco Conegliano), Anastasia Guerra di Castelfranco Veneto (giocherà in Cina a Shanghai), Camilla Mingardi, Sylvia Nwakalor (nata a Palermo, da genitori nigeriani) ed Elena Pietrini. Tre le opposte: Paola Egonu da Cittadella (vicecampione d’Italia con Novara), Serena Ortolani (moglie del ct) e Anna Nicoletti di Arzignano, passata da Conegliano alla neopromossa Brescia. Tre anche i liberi: Monica De Gennaro (del Conegliano), Beatrice Parrocchiale e la veneziana Chiara De Bortoli, del Club Italia.

Sabato il raduno a Roma e poi i tornei in Turchia e a Montreux, in Svizzera. Alessia Orro rischia di non andare in Giappone, era stata titolare all’olimpiade, a 18 anni, ma dal 2016 è in involuzione. 

Intanto Conegliano completa l’organico. Oltre a Sylla, tre nuove pantere: Valentina Tirozzi, ex Firenze, la centrale Sofia Moretti, ex Trento e il secondo libero Eleonora Fersino, 18enne di Chioggia. E coach Santarelli sarà ct della Croazia.

Venerdì riprenderà la preparazione della nazionale maschile verso il mondiale di Italia e Bulgaria. Dai 16 manca Parodi, che difficilmente rientrerà fra i 14, mentre la sorpresa è il centrale Roberto Russo, 21 anni, passato a Ravenna.

Vanni Zagnoli

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.