Il Gazzettino, volley. Mondiale per club, la finale è fra Lube Banca Marche e Trentino Diatec

La Lube a muro contro i polacchi (ladige.it)

(v.zag.) Al mondiale per club in Polonia, la finale è tutta italiana, come da pronostico, tra Civitanova e Trento. A Czestochowa, i marchigiani superano Resovia per 3-1: 28-30, 19-25, 25-14, 25-23; erano sotto 1-0 e 17-14. Venti i punti di Sokolov, 19 per Juantorena, in gran serata, al pari del centrale Simon (13) e pure di Leal (14).
La squadra di Medei è alla 6° finale in una stagione e mezza, le aveva perse tutte, un anno fa, stavolta si presenta da favorita su Trento. Capace di battere il Fakel Novy Urengoy di Camillo Placì per 3-1. Il tecnico salentino parla italiano, nei timeout, il sestetto russo è insidioso, si aggiudica il primo parziale per 22-25 ma poi si flette: 22-25, 25-14, 25-19.
Stasera alle 20.30 (Raisport) la finale fra Lube Banca Marche e Trentino Diatec, con Trento già vincitrice per 4 volte. La coppa ritorna in Italia dopo 5 stagioni, l’ultima ad aggiudicarsela per i nostri colori fu proprio la squadra oggi nelle mani del ds Bruno Da Re.
In serie A1, Padova gioca a Verona, dalle 18. Nel femminile, Conegliano riceve il club Italia, la squadra federale con 4 azzurre vicecampionesse mondiali. In testa c’è Novara con 20 punti, poi Busto a 17 e l’Imoco a 15, con Casalmaggiore.

Da “Il Gazzettino”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.