Il Giornale, Parma-Milan, le pagelle. Sepe senza voto, il miglior primo tempo per D’Aversa al Tardini. Piatek non partecipa, come Icardi. I muscoli insufficienti di Bakayoko

(corrieredellosport.it)

L’integralità, l’originalità delle pagelle di Parma-Milan, per Il Giornale. Matteo Basile è il redattore che ha commentato la partita

http://www.ilgiornale.it/news/sport/kucka-ex-solido-sepe-incolpevole-1682757.html

Vanni Zagnoli

Parma: 

SV SEPE Incolpevole sul gol, giusto un’uscita.

6 GAZZOLA Diligente come sempre, l’unico parmense in rosa, da una dozzina d’anni.

6 IACOPONI Bravino, nelle chiusure, in ripresa, da tempo

7 B.ALVES Personalità, certo. Serviva alla Juve, contro l’Ajax, forse avrebbe evitato due gol.

5,5 GAGLIOLO L’unica pecca sul gol, arrivato nella sua zona

5,5 DIMARCO Promettente in spinta, sul vantaggio è sorpreso

(27’st 6 SILIGARDI Per il palo. E’ sempre sprintoso, meno risolvi partite, però.

6,5 KUCKA Dalla Slovacchia ci sono i genitori in curva, imbandierati e con una ventina. Orgogliosi

6 SCOZZARELLA Da serie A, fin dal Portogruarosummaga. Regia e opposizione.

(46’st Stulac sv)

6,5 BARILLA’ Il ds Faggiano: “Me lo porto ovunque”. Eppure merita.

6 CERAVOLO Buon primo tempo, come vice Inglese va benissimo.

(31’st 6 SPROCATI Per la punizione chiave. Alla Reggiana era riserva in C…

6,5 GERVINHO In giornata, però è l’attaccante più fumoso d’Italia.

All.D’Aversa 6,5 Il miglior primo tempo al Tardini

Milan 

G.DONNARUMMA 6 Rischia il rigore, poi due parate

5,5 CONTI Eccellente in spinta, da sempre, deve giocare con la difesa a 3. Vulnerabile

(6,5 CASTILLEJO 22’st). Gol, vivacità. E non è la prima volta.

6,5 ZAPATA Solido, concede non troppo.

6 ROMAGNOLI Discreto

6 RODRIGUEZ Kucka e Gazzola non lo macinano.

6 KESSIE All’Atalanta era da Champions, qui magari non ci va.

5,5 BAKAYOKO Non basta essere la bestia, per una Champions rotonda.

(13’st 6 CUTRONE) Offre qualcosa, poi si fa male.  

5 CALHANOGLU 5 E’ tornato l’ectoplasma, come un anno e mezzo fa, con Montella. Come Emre Can, sopravvalutati.

(29’st 5 BIGLIA) Spiace, ma si fa ammonire e perde la palla chiave.

6 SUSO Per l’assist, resta una stagione anonima, rispetto a grandi campionati.

5 PIATEK Per essere l’unico probabile in doppia cifra nello stesso campionato con due squadre diverse partecipa poco. Sembra Icardi.

5 BORINI Era una sicurezza. Origina la punizione dell’1-1, indispettisce sull’ultimo pallone. Dov’è finito l’uomo ovunque?

6 GATTUSO Giusto perchè ammette che l’Atalanta gioca un calcio unico in Europa. I 3500 della curva meriterebbe quel calcio, lontano.

VALERI 6,5 Senza sbavature, con un solo Var. Meriterebbe una grande manifestazione.

Da “Il Giornale”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.