Il Secolo XIX, Euro 2016. La Norvegia fa sua la sfida contro la Croazia, doppietta di Berget. L’Olanda è quasi fuori, quarta dietro la Turchia.

DE ROSSI
De Rossi festeggiato da Bonucci dopo il gol del vantaggio

La serata di calcio europeo, per il Secolo XIX.

VANNI ZAGNOLI

Nel girone dell’Italia, la Norvegia si candida per il passaggio diretto. Festeggiano già Euro 16 la minuscola Islanda e l’immancabile Cechia.

NORVEGIA-CROAZIA 2-0: st 29’ e 24’ Berget. In campo tra i croati Vrsaljko, Brozovic, Mandzukic e Perisic. Un colpo di testa della punta della Juve al 42’ è respinto dal portiere, poi altre due occasioni per il centravanti, anche su cross di Srna: mira imprecisa, come in rovesciata dal limite. Segna la Norvegia con Berget, di sinistro,  sugli sviluppi di una punizione poi umiliando Srna. Entra il viola Kalinic, Mandzukic evita persino il tris, sulla linea.

MALTA-AZERBAIJAN 2-2: pt 36’ Amirquliyev; st 11’ Mifsud, 25’ Effiong, 38’ Amirquliyev.

Una deviazione regala agli azeri. Nella ripresa pareggia la Malta del veneziano Ghedin con un gran destro e un esterno sinistro, il pari è grazie alla doppietta di Amirquliyev.

CLASSIFICA. Italia 18; Norvegia 16; Crozia 14; Bulgaria 8; Azerbaijan 6; Malta 2.

GIRONE A. Passano matematicamente Rep. Ceca e Islanda, con due giornate d’anticipo.

LETTONIA-REPUBBLICA CECA 1-2: pt 13’ Limbersky (ex Udinese), 25′ Darida; 28’ st Zjuzins per i baltici.

ISLANDA-KAZAKHISTAN 0-0 E’ festa a Reykjavik per la prima qualificazione tra Europei e mondiali. Occasioni per Gudmundsson e Sigthorsson, anche i kazaki si fanno vivi.

TURCHIA-OLANDA 3-0: 8’ Ozyakup, 26’ Arda Turan, 49’ Burak Yilmaz. Olanda choc a Istanbul. Gli orange hanno solo la possibilità degli spareggi. Il vantaggio turco è su assist di Arda Turan, l’Olanda manca il pari e poi il 2-1, con Depay. Il tris era da annullare per un fallo.

Classifica: REP. CECA e ISLANDA 19; Turchia 12; Olanda 10; Lettonia 4, Kazakhistan 2.

GIRONE B. GALLES-ISRAELE 0-0. I dragoni avevano bisogno di vincere per qualificarsi, a Cardiff pareggiano.

CIPRO-BELGIO 0-1: 41’ st Hazard Superiorità fiamminga schiacciante, il gol arriva però solo in ripartenza finale.

BOSNIA-ANDORRA 3-0: 13’ Bikakcic di testa, 30’ Dzeko, 45′ Lulic, sinistro sugli sviluppi di una punizione.

Classifica: Galles 18; Belgio 17; Israele 13; Bosnia 11; Cipro 9; Andorra 0.

 

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.