Ilmessaggero.it, Leggo.it. Crolla il Palermo, si salva il Brescia. Allo scadere il pari del Foggia e il rigore parato al Carpi

Un momento di Crotone-Palermo (wesud.it)

https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/serie_b_risultati_crotone_palermo_brescia_foggia-4326378.html

https://www.leggo.it/sport/calcio/serie_b_risultati_crotone_palermo_brescia_foggia-4326394.html

di Vanni Zagnoli

C’è un sud molto vitale, in serie B. Il Benevento batte il Livorno, è secondo, il Crotone finalmente rende secondo potenziale e surclassa il Palermo, fuori dalla zona promozione diretta, e c’è soprattutto il Cosenza che, da matricola, si affaccia in zona playoff. E’ il solito miracolo di Piero Braglia, per la piazza silana che mancava dalla cadetteria da 16 anni. Anche fortunato perchè Perina al 95’ para il rigore di Marsura, il Carpi è al sesto errore dal dischetto sugli ultimi 7.

C’è, ovviamente, il Lecce che, ancor più dei calabresi, punta al doppio salto. Fabio Liverani è una garanzia, a parte il debutto precoce al Genoa, in panchina, in A, a Terni compì un miracolo salvando la squadra, in Salento vuol fare il Bisoli, che con il Cesena passò dalla serie C alla A, per due volte.

Ad Ascoli, Vivarini mostra il vero potenziale, un anno fa il presidente Corsi non ebbe pazienza, all’Empoli, chiamò Andreazzoli, super in B, non altrettanto in A, Vivarini venne promosso con il Teramo (retrocesso per illecito all’ultima giornata) e fece bene al Latina, finchè la società si avviò al fallimento. Il Foggia pareggia solo al 95’ e solo grazie al miglior tiratore del calcio italiano intero, ovvero il tedesco Kragl. Da nazionale.

Il martedì della serie B è emozionante, fra radio e Dazn, anche se con pochi gol. Il peso dei punti, con sole 19 squadre, diventa superiore, al passato. Così il Padova galleggia a 4 punti dai playout, grazie alla vitalità mostrata contro la capolista Brescia, da tre mesi la più in forma del campionato e al pari solo nel finale. La Cremonese manca per poco il punto a Salerno e si avvia a dire addio ai playoff, al contrario di Gregucci.

26^ giornata. 

Padova-Brescia 1-1: st 12’ Mazzocco (P), 32′ Ndoj.

Crotone-Palermo 3-0: 29′ Rohden; st 33’ Mraz, 47′ Simy rig.

Lecce-Verona 2-1: 34’ La Mantia (L); st 7′ Lucioni (L), 49′ Laribi (V).

Salernitana-Cremonese 2-0: st 16’ Minala, 23′ Jallow.

Cosenza-Carpi 1-0: 28′ Tutino.

Ascoli-Foggia 2-2: 12′ Rosseti (A), 30′ Deli (F), 44′ Ninkovic (A), 50′ Kragl (F).

Benevento-Pescara 2-1: 44′ Coda [B], st 22’ Mancuso [P], 41′ Volta.

Domani, su Dazn. Dalle 19, Venezia-Perugia, alle 21 Spezia-Livorno.

Classifica: Brescia 47, Benevento 43; Palermo 42, Lecce e Pescara 41, Verona 39, Spezia e Salernitana 34; Cittadella e Cosenza 33, Perugia 32, Ascoli 29, Cremonese 27, Venezia 26; Livorno e Foggia 23; Foggia 22, Carpi 21, Padova 19.

Da “Ilmessaggero.it”, “Leggo.it”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.