Puzzolo. Che ci azzecca Mancini con il fallimento di De Boer? Non va rivalutato

vanni-puzzolo-con-la-moglieNon mi è chiaro perché tanti ” interologhi” e alcuni media individuano nel fallimento dell’esperienza di De Boer all’Inter come una conferma delle buone idee di Mancini.
Qualcuno si è’ pure avventurato nello scrivere “Mancini aveva capito tutto”. Boh non capisco.
Mancini all’Inter ha fallito così come ha fallito De Boer, anzi con l’aggravante di aver avuto 18 mesi per dare un gioco alla squadra, di aver curato e determinato tre sessioni di mercato e di aver voluto giocatori poi subito scaricati.
La logica secondo la quale ha fallito De Boer e quindi aveva ragione Mancini che ci azzecca?
Hanno fallito entrambi ed ha fallito chi li ha voluti e presi perché in due anni e mezzo gli investimenti fatti sono di gran lunga indirettamente proporzionali ai risultati ottenuti.
Chi fa il mercato? Chi decide di non comprare un regista basso che manca da anni, chi decide di prendere tanti buoni giocatori ma spesso doppioni, e di non prendere un terzino sinistro all’altezza ? Chi decide di rinnovare a Palacio dopo aver comprato EDER, di fare fare la presenza che mancava a jovetic in campionato e così determinando l’obbligo di acquisto? Chi vende tre volte Santon e poi lo stesso diventa titolare inamovibile? Chi decide di prendere Gabigol che gli servono sei Mesi per ambientarsi e Non prende un regista come Fabregas che Il Chelsea Ti tirava dietro e che avrebbe risolto I problemi a Centrocampo?
All’Inter il problema è’ l’assenza di un responsabile di area tecnica di livello, esperto, autorevole e che abbia il potere di scegliere gli allenatori, perché ne puoi sbagliare uno o anche due, ma se sei capace quello giusto poi lo prendi. Alla Juve sbagliarono Ferrara, Del Neri , ma poi presero Conte e la Storia cambio’
La proprietà ora è’ solida e forte, ma deve imparare a delegare e non a decidere Lei da Nanchino o dall’Indonesia.
La situazione di De Boer era insostenibile si capiva, quindi andava preparata la Soluzione pronta all’uso, ma Nessuno ha ricevuto delega per fare questo.
All’Inter c’è un direttore generale, scafato uomo di calcio,Giovanni Gardini , ma lui non ha potere di fare e decidere nulla, e’ normale questo?
Così oggi si esonera De Boer e sei costretto a Mandare il tecnico della primavera in Panchina nella
Partita più importante della stagione,e si individua un sostituto che è’ in vacanza negli Stati Uniti, che non è’ libero
Perché legato ancora alla Lazio (chissà come ride ora Lotito) e che comunque ha avuto un pessimo rapporto con Candreva.
E vi era libero Guidolin.
I veri Problemi dell’Inter sono questi , neppure Mancini li aveva risolto, anzi, ci riuscirà il Cholito Simeone?

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.