Tuttosport, i playoff di Lega Pro. La Reggiana affronta stasera la Juve Stabia senza Rozzio e Pedrelli. Menichini: “Ripa ha segnato 15 gol, è un tipico uomo d’area. A Crotone Cutolo con me fece 14 gol”

La curva granata al Mapei (reggianacalcio.it)

(v.zagn.) La Reggiana è senza Rozzio e Pedrelli, infortunati, mentre Marchi ha un’autonomia limitata e potrà entrare nella ripresa.
“Dobbiamo vincere – spiega il tecnico Menichini -, ma devo guardare anche agli equilibri: forziamo la partita senza concedere eccessiva libertà. La Juve Stabia ha numeri importanti, Ripa ha segnato 15 gol, è un tipico uomo d’area. Ho allenato Cutolo in B nel Crotone, con me fece 14 gol”.
Tre granata sono ex delle vespe: Contessa, Ghiringhelli e Genevier. “Magari qualcuno ha da togliersi qualche sassolino. I campani sono favoriti dalla classifica, noi possiamo vincere con il cuore”.
REGGIANA (4-4-2): Perilli; Spanò, Sabotic, Trevisan, Panizzi; Ghiringhelli, Bovo, Genevier, Carlini; Cesarini, Guidone. A disp. Narduzzo, Contessa, Maltese, Lombardo, Calvano, Riverola, Sbaffo, Marchi. All. Menichini.

Related Posts

Leave a reply