Tuttosport, Reggiana-Brindisi 73-77. L’infortunio a De Vico, ne avrà per oltre un mese. L’interferenza di Lalanne sull’appoggio di Della Valle al tabellone

Nic Moore play di Brindisi e Della Valle (brindisireport.it)

La versione integrale della presenza su Tuttosport

REGGIO EMILIA-BRINDISI 73-77
GRISSIN BON: C. Wright 5 (2/8 0-4), Della Valle 15 (4-8 1-5), Markoishvili 6 (3-4 0-3), White 16 (1-2 3-6), Reynold 2 (1-1); Mussini (0-1), Candi (0-1 da tre), J. Wright 27 (10-16 1-2), De Vico (1-1). Ne Bonacini. All. Menetti.
HAPPY CASA: Moore 13 (3-5 1-5), Scott 16 (5-7 2-4), Smith 15 (5-5 1-1), Tepic 10 (3-5 1-1), Lalanne 13 (4/7); Oleka (0-2), Blaz 10 (3-5 0-5), Cardillo. Ne. Sirakov, Donzelli, Canavesi, Petracca. All. Vitucci.
Arbitri: Sahin, Weidmann, Caiazza.
Note: parziali 19-22 40-41, 59-53. Tiri: da due, R 22-42, B 23-36; da 3, R 5-24, B 5-16; liberi: R 14-19, B 16-19. Rimbalzi: R 29 (10 off, 8 J. Wright), B 34 (3 off, 9 Lalanne). Perse: R 12 (4 Markoishvili), B 20 (5 Lalanne, 5 Smith). Recuperi: R 10 (3 J. Wright), B 6 (4 Smith). Assist: R 12 (5 Markoishvili), B 8 (4 Tepic). 4mila spettatori. Infortunio al ginocchio sinistro per De Vico. Della Valle è stoppato da Lalanne, che fa interferenza, dopo che la palla aveva toccato il tabellone ed era in parabola discendente, gli arbitri non chiamano l’istant replay. “Ma Brindisi ha meritato”, ammette Menetti.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.