La tv affascina tutti, anche le firme giornalistiche affermate. Non amo chi ci arriva in fretta, viva la gavetta

In pochi dicono di no alla tv, anche fra le firme affermate. La tv dà un’ebbrezza, una popolarità uniche. Viva la gavetta, non amo chi ci arriva rapidamente, senza fare il lavoro umile, persino sporco che ho fatto io per anni-

Il lavoro sui tabellini, sulle partite, su tutto, è qualcosa che serve. Non metto insieme due belle parole, scrivo tre cavolate in maniera provocatoria e divento personaggio sui social network.

E’ il rispetto, sempre, prima di tutto. L’ultimo degli allenatori capisce più del migliore dei giornalisti, di calcio. Ok, poi tutti possono sbagliare, però rispetto, per tutti, sempre.

Preferisco il garbo, l’intelligenza, la non vivacità intellettuale, alla provocazione fine a se stessa.

 

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.