(Ziz)zagando. I 130 anni dei Celtic Glasgow, con due di Donati. Il Kurdistan gioca in Svezia, l’Italia può annettere molti Paesi. Eusebio da scudetto, la Sampdoria sesta. Il Benevento alla 12^ sconfitta e i record negativi. Maran meriterebbe il Milan. Gerson nuovo protagonista. Il Modena non gioca e verrà radiato, a parte le giovanili sino a giugno

Con Giorgio Cimurri

 

(v.zagn) 1) I 130 anni dalla fondazione dei Celtic Glasgow, fondati da un frate. Il racconto magari con Massimo Donati, l’ex del Milan, per due anni là.

2) Il Kurdistan gioca in Svezia, per favorire l’integrazione dei curdi. Da noi, allora, mettiamo tutti gli stati vicini. San Marino, Città del Vaticano, Monaco, ecc.

3) Eusebio da scudetto. considerato il recupero di Sampdoria-Roma, lo vale.

4) La Sampdoria da Europa, 7^ con buon margine.

5) Il Benevento alla 12^ sconfitta e i record negativi nello sport.

6) Le imprese di Torino e Chievo. Mihajlovic rischiava l’esonero, Maran è il migliore di seconda fascia. Meriterebbe il Milan, più di Montella.

7) Ballardini per la 3^ volta al Genoa, perchè si richiamano sempre gli stessi? Fra l’altro non è spettacolare e nelle ultime stagioni non ha fatto bene al Palermo e retrocedette con un Bologna dignitoso.

8) Nuovi protagonisti: Gerson, la doppietta per la Roma.

9) Il Modena non si è presentato a Santarcangelo. La 4^ rinuncia porta alla radiazione. Il settore giovanile sopravvive in deroga sino a giugno.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.