(Ziz)zagando. Cristiano Ronaldo, ma l’Italia se lo può permettere? L’Inghilterra solita incompiuta. Bella edizione dei mondiali, stadi pieni, nessuna protesta, var promosso. Moto, Dani Pedrosa lascia. Basket, il quadro delle italiane in Europa

Con Gustav Thoeni

(v.zagn) 1) Perchè le altre non hanno preso Cristiano Ronaldo? Se il Napoli avesse vinto lo scudetto, con Ancelotti l’avrebbe preso. La Champions è l’obiettivo, lo scudetto si può perdere, dalla Juve. Dal Cin che portò Zico e Futre. Marotta, Paratici e Agnelli, affari spendendo tanto. La Juve è davvero come il Bayern e il Psg, troppo più potente.

2) L’Inghilerra solita incompiuta.

3) Ma l’Italia si può permettere Cristiano Ronaldo? Perchè la ricca Germania non compra tutti i migliori stranieri, del calcio?
L’estro della Croazia e le nazionali più estrose della storia. La scuola danubiano-carpatica: l’Ungheria due volte vicecampione del mondo, la Jugoslavia vice d’Europa 50 anni fa, gli slavi nella storia dello sport: basket, volley. Quel lembo d’Europa di classe, che mai ospitava eventi, escluso il nuoto in Ungheria.
I grandi croati nella storia: Tony Kukoc, i fratelli Petrovic, la pallanuoto. Sarebbe il mondiale dell’ex Jugoslavia, ma anche di Austria, Ungheria, Bulgaria, Romania, Moldavia, Grecia, magari di qualche paese dell’ex Urss. Le distanze da nordest della Croazia, gli italiani che vanno là in vacanza e viceversa.

4) Indugiare sulle persone in tv, io lo faccio su vannizagnoli.it ed è un problema. Diretta tv, si cercano belle, bambini, immagini curiose, quando io eventualmente tento di farlo negli impianti sportifvi per me non basta il diritto di cronaca. Anche fuori, nella vita, il bimbo in tv non ha problemi di minore, il bimbo nella vita, anche in positivo, serve il permesso dei genitori. Un collega di ufficio stampa giovanile fa decine di video con bimbi fra i 13 e i 17 anni.

5) Bella edizione dei mondiali, stadi pieni, a dispetto per esempio di Italia 1990, nessuna protesta, var promosso, arbitri tranquilli, spettacolo da 7, emozioni anche. Insomma un buon mondiale.

6) Zola al Chelsea, Sarri con un mito, allenatore però modesto, si è visto al Cagliari. Tutti i senza contratto, che si alleneranno con l’Aic, con tanti volti noti, di serie B e C.

7) Caracciolo in serie C a salò, a 37 anni. Non si ferma, non sarà più bandiera del Brescia, Cellino l’ha indotto a scendere di categoria.

8) Moto, Dani Pedrosa lascia presto, è un ’85, mi pare, l’età di Cristiano Ronaldo.

9) Basket, il quadro delle italiane in Europa. Torna la Virtus Bologna, con wild card, neanche ai playoff, manca Reggio, semifinalista di Eurocup, la seconda coppa. C’è Cantù, che rischiava di fallire.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.