Zizzagando. 9 titoli di sport

Con Giampaolo Dallara

(v.zagn) 1) La notte della serie A, a Cremona, il videoraccontone, le interviste a Casasola, a Daniel Ciofani, i tifosi, i cori, la città, gli stranieri. Sono stato a bordo del pullman, vuoto, c’è tantissimo di carino.
L’affresco dalla città del torrazzo. https://www.youtube.com/watch?v=k7aljuH9CBs
https://www.youtube.com/c/VanniZagnoliripreseeintervistecuriosecostume/search?query=cremonese%20in%20a

2) Massimiliano Allegri ha vinto 5 scudetti, altri trofei, vanta due finali di Champions league ma la sensazione è di mediocrità assoluta, come gioco spesso, come risutlati veniva da due anni di stop e questo è da 5,5, considerato il 4° posto e la finale di coppa italia, come gioco somiglia a Capello, molto equilibrio e poco spettacolo. Non merita la conferma, fra i tecnici che hanno vinto di più sono i meno spettacolari.

3) Calcio femminile, l’ennesimo trofeo per la Juve, scudettata, e la Roma qualificata in Champions.

4) Basket, Luca Vitali si è salvato con Napoli, in serie A, adesso scende in A2, per i playoff, con Cantù. Per regolamento si può fare, per carità, immaginiamolo nel calcio, salvarsi in A e passare in B, giusto per i playoff. Vitali ha 36 anni e aveva iniziato la stagione con Brescia, ma era fuori rosa.

5) Basket femminile, il triplete italiano della Famila Wuber Schio, in 25 anni di presidenza Marcello Cestaro ha conquistato l’11° scudetto, 13 sono le coppe Italia e 12 le supercoppe. Le coppe europee sono 3, manca l’Eurolega. In Italia ha perso solo una gara di semifinale con Ragusa, in casa, e gara3 a Bologna. Ora la più titolata è Giorgia Sottana, con 6 scudetti.

6) Volley, il 5° scudetto di Conegliano. Il videoracconto. Il tiebreak vinto dall’Imoco, come in gara2. Paola Egonu naturale mpv, la sua amicizia con Giuditta Lualdi, del Busto Arsizio di serie A2, alla fine tanti tifosi delle pantere si facevano fotografa con l’amica, con la coppa da mvp. Esistono bagarini anche nel volley, ho dovuto pagare a un gruppo di tifosi di Conegliano 50 euro per un biglietto che loro hanno pagato 7 e naturalmente le minacce perchè non lo dica. E poi la cena delle pantere al McDonald’s di Monza. E prima la birra bevuta da tanti giocatori di Monza maschile, al bar. Monza che insegue sempre il primo scudetto, fra maschi e femmine, mentre il Monza insegue la prima serie A, accanto al palaCandy.
https://www.youtube.com/watch?v=uEQDGuDvzzwhttps://www.youtube.com/watch?v=Kbzbs76UYm8 Naturalmente, tanti altri video del pubblico, nella serata, la festa infinita a palazzetto esaurito, caldo e altro che assembramenti.

7) Volley, Civitanova e Conegliano ancora e sempre regine d’Italia, 7° scudetto per i marchigiani, 3° di fila, e 5° per le pantere, 4° di fila. Zaytsev in mutande avvolto nel tricolore. https://www.youtube.com/watch?v=Z9wC_YiK5dk  al minuto 9’30” c’è zaytsev alle 4,15 in mutande e tricolore in strada, davanti al lungomare di Civitanova, naturalmente c’ero io da solo.
https://www.youtube.com/watch?v=j71_ZwRyqPI  qui ci sono mie domande ai campioni, Simon, Blengini, Lucarelli, Jant, Cormio, ds giornalista.

8) Formula 1, i 40 anni dalla morte di Gilles Villenueve, il racconto di Renè Arnoux, video: “Non è morto per la rabbia post Imola, non è colpa mia”.

9) Rugby, l’affrescone da Reggio Emilia, con Rovigo, il popolo del rugby, si va verso la finale a Parma, Calvisano-Rovigo. il colore, il costume, la passerelle di politici e istituzioni persino al rugby, le wags, gli ex, Diego Dominguez, Brunel, la religione dell’ovale, del terzo tempo. 9-16 è il punteggio.

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.