(Ziz)zagando. Luciano Zauri non ha mai allenato, come fa a debuttare a Pescara, in un’alta serie A? Era compagno del neo ds Bocchetti, mancino. Il mondiale femminile, tutto il colore. L’Europeo under 21 da vincere. Basket, Sassari da impazzire

Con Giancarlo Antognoni

(v.zagn) 1) L’azzardo, l’assurdo del Pescara, Luciano Zauri allenerà, con sole esperienze giovanili. Il nuovo ds è Antonio Bocchetti, ex mancino del Parma. Zauri ha 44 anni, non è stato un campione, sarà bravissimo ma ha allenato solo giovani e neanche Bocchetti era un superpersonaggio. Pillon ha 19 anni in più di Zauri, non ha fallito, anzi.

2) Domenica inizia il mondiale femminile dell’Italia, contro l’Australia. “Favorita del girone”, mi risponde Milena Bertolini. Video, in lungo sul canale youtube.

3) Carapaz e la rivincita dell’Ecuador. A me a Genova due ecuadoregni hanno rubato un computer e telefono con tranello. La storia del paese, i pochi personaggi nella storia, le qualificazioni al mondiale. La povertà, le donne delle pulizie negli alberghi.

4) L’Europeo Under 21, ci avviciniamo, in Emilia Romagna e in Friuli, i big, le speranze.

5) Spal, Semplici si è preso una settimana per confermare se resterà ancora, il ds Vagnati ha prolungato sino al 2022. “Il ds era richiestissimo”, spiega il presidente Mattioli, Floccari ha fatto un finale straordinario, speriamo continui”.

6) L’Atalanta e le altre squadre alternative in Champions: la Fiorentina, i due preliminari persi dall’Udinese e dal Parma. La finale raggiunta dalla Sampdoria quando era ancora Coppa dei Campioni.

7) Le imprese nella storia: Atalanta, Udinese terza, seconda nel primo dopoguerra, Triestina seconda, lo scudetto del Verona, il terzo posto del Padova, gli 8 trofei del Parma, gli scudetti delle provinciali un secolo fa. Quando le piccole strabiliano.

8) Minucci mi ha detto che è interessante il mio ragionamento. Affrontare la città dove sei finito male. Collabora con il marketing della Motogp.

9) Basket, la Sassari da impazzire, Milano è vicina all’uscita. Pozzecco non è più un giullare.

10) Atletica, il modesto 1,78 di Elena Vallortigara nell’alto, a Stoccolma, in Diamond league, il 20,06 di Brown sui 200, migliore prestazione stagionale.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.