Vanni, Silvia e gli affezionati

Vanni Zagnoli e Silvia Gilioli: 2 milioni di visualizzazioni su youtube. A cura di Silvia: sport e costume, media e gastronomia, storie e analisi.

Dall’estate 2014

Pubblico temi che mi stanno a cuore, andando oltre il tweet e facebook. E’ una testata giornalistica registrata in tribunale, non un semplice blog e direttore è mia moglie Silvia Gilioli, da un anno anche curatrice unica. E dietro c’è un’organizzazione scientifica, che coinvolge decine di sostenitori, che condividono il nostro lavoro, la nostra passione, dopo la propulsione iniziale di Salvatore Occhiuto e di Biagio Bianculli, di Giangabriele Perre, con accenni di Alessandro Mazzarino. Per due anni, Vanni Puzzolo è stato editorialista, poi ha deciso di proseguire solo per Alganews, con Lucio Giordano.
studio-vanni-zagnoli-small

 

 

Qui ero a TvParma, con il compianto Gian Franco Bellè, che non sapevo venisse detto Sandro, e con il Sandro vero. Piovani.

Sempre più spesso mi capita di avere il no dalle redazioni, anche solo come informatore. Chiedo magari di essere citato nel servizio, magari con questa testata, di essere intervistato, ma spesso nella nostra professione il rapporto interpersonale va molto oltre la professionalità. E allora anche belle storie restano lì, non apprezzate o non pubblicate.
Qui, allora, posso dare spazio a piacimento, senza chiedere permesso nè ringraziare.
E poi il riassunto del tempo libero. E il racconto per immagini di amici e grandi personaggi.
Premesso che avrei dovuto trasferirmi a Milano, con Silvia, quando mi rivelavo a livello nazionale. Inventando il mestiere di freelance in Emilia Romagna, a un certo livello. 27 anni fa, per sport e cronache.
E allora tutto è dedicato a Silvia, ai genitori Enza e Giuliano, ai nipoti Eleonora e Giovanni, a mia mamma Emilde, scomparsa nel giorno del nostro 22° anniversario, agli amici. Lavorativi o meno. A chi mi ascolta e mi legge. Con un ringraziamento a Biagio Bianculli, lucano iscritto all’ateneo di Parma, per un anno buono di dedizione. A Rosario Giudice, assicuratore-steward, e a Cristian Pigato, miei affezionati su facebook e twitter. E poi alle signore sostenitrici sui social: Alessia Spallanzani, Giovanna Visioli, Gabriella Montis. La squadra è in costante ampliamento, con grandi professionisti amici. Ogni tanto tornano Salvatore Pio Baiamonte e Guido Mariotti.  (v.zagn.)