Addio Lorenzo, virtuoso talento della Virtus Lanciano

(p.m.) Un’altra tragedia per il mondo del calcio.  Lorenzo Costantini, 20 anni, una giovane promessa in forza alla Primavera della Virtus Lanciano non ce l’ha fatta:  stroncato  mentre lottava per sconfiggere la leucemia, in America, a Philadelphia, in Pennsylvania, dove Lorenzo era volato due mesi e mezzo fa, pieno di speranze e voglia di vivere e dove si è spento senza neanche poter iniziare la cura sperimentale. Tanta la commozione in Abruzzo e in Italia, un grande abbraccio virtuale da tutti i tifosi soprattutto sui principali social, che si sono stretti attorno alla famiglia del giovane. Il rientro della salma è previsto per venerdì, lo stesso giorno in cui la famiglia vorrebbe far celebrare anche le esequie del talento dei rossoneri nella cattedrale della Madonna del Ponte, la chiesa principale della città. In 12 giorni si erano raccolti 600 mila dollari per aiutare Lorenzo,  una speranza di cura negli Usa. Addio Lorenzo, riposa in pace e che Dio ti benedica per l’eternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.