Basket. Il demansionamento di Giampiero Hruby dall’Olimpia Milano. Aveva citato Matteo Refini per 145mila euro, si era preso dello jettatore

Sempre per il meglio del 2014, una storia curiosa.

0890a4480d15fbdf54972f3887c90fb0_169_l
Giampiero Hruby

Una causa, un tribunale e un malocchio. Gianpiero Hruby, procuratore e consulente dll’EA7 di Milano nello scorso settembre ha citato per 1450000 euro Matteo Refini, curatore del blog “Io e l’Olimpia” per aver accostato “capziosamente la persona e la figura professionale del concludente alla iettatura, alla sventura superstiziosa e al malocchio”. Il 23 settembre è cominciato il processo ed i legali di Refini hanno ribattuto che l’accezione “menagramo d’un menagramo” è una citazione de “Il secondo tragico Fantozzi” e non è mai riferita a Hruby”. L’Olimpia Milano ha approfittato di quell’accusa di menagramo sul blog per ridimensionare il ruolo del consulente.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.