Calcio. La Giana Erminio di Gorgonzola ha lo stesso allenatore da 20 anni, è al debutto in Lega Pro. Proprio Cesare Albè la può salvare.

0013901
Cesare Albè

Da 20 anni è l’allenatore del Giana Erminio. Per una vita ha lavorato all’ufficio preventivi Siemens Telecomunicazioni e nel tempo libero si è dedicato alla sua grande passione: il calcio. Parliamo di Cesare Albè, 64 anni, che negli ultimi tre anni ha portato la formazione di Gorgonzola, fondata da un alpino nel 1909, dalla Promozione alla Lega Pro unica. E’ sposato con la signora Angela ed ha due figli Elisa e Andrea. La prima lo ha fatto diventare nonno di Federico ed il secondo studia all’università. Il 27 aprile ha conosciuto la sconfitta più dolce della sua carriera con la Caronnese. Infatti quel giorno con il pari della Borgosesia con il Sestri Levante il suo Giana Erminio aveva quattro punti di vantaggio ad un turno dalla fine e fu promozione nei prof. Prima di arrivare nella cittadina di Gorgonzola, centro di ventimila abitanti, Albè ha allenato soltanto in due squadre: la Pierino Ghezzi e il Cassano D’Adda. Il tecnico lombardo allena da 34 anni suddivisi così: sette anni alla Pierino Ghezzi, squadra parrocchiale portata dalla Terza alla Prima Categoria, altri sette al Cassano d’Adda dove raggiunse la promozione in D e i restanti 20 anni al Giana Erminio. E’ stato soprannominato il Ferguson della Martesana (territorio storico della Lombardia situato a nord-est di Milano). Ma aggiungeremmo è il Ferguson italiano. Nessuno come Albè ha allenato per tanti anni nella stessa squadra in Italia. L’augurio è che possa raccogliere altre soddisfazioni anche in Lega Pro.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.