Di Natale non sarà più un giocatore dell’Udinese da giugno. Il passaggio negli Emirati Arabi potrebbe essere una buona scelta, emulando Del Piero, emigrato a 38 anni.

9.0.294588312-023-kxlF-U100579393607SsD-620x349@Gazzetta-Web_articolo
Antonio Di Natale

Totò Di Natale a fine stagione lascerà l’Udinese. L’attaccante dopo 11 anni lascerà il Friuli e le offerte per continuare non gli mancano. La decisione è stata presa poche ore a seguito di una chiacchierata con il presidente Pozzo e sono in tre le pretendenti. L’ipotesi più suggestiva per Di Natale è spostarsi negli Emirati Arabi dopo il bel viaggio natalizio trascorso con la moglie e i figli. Ha ricevuto una proposta di tre milioni di euro. Potrebbe essere una buona scelta come ha fatto Del Piero che prima ha vissuto in Australia due anni ed ora sta provando l’avventura in India. Un’offerta è arrivata anche dagli Stati Uniti, da New York precisamente, appena è venuto a galla il mal di pancia della punta bianconera. Non è da escludere un passaggio alla Fiorentina dove potrebbe trovare Di Francesco in panchina e togliersi soddisfazioni. La piazza di Empoli invece attira Di Natale soltanto come dirigente.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.