(Di)vagando. L’inchiesta su Massimo Mezzaroma: “Non sento più mia sorella Valentina. Vado in riunione con gli avvocati. I mali dell’atletica secondo Uguagliati. Sara Errani è veramente inconsapevole. Bolt lascia da sconfitto, Pellegrini insiste. L’indagine per omicidio colposo sul nuotatore Dall’Aglio

Elisa Donatini con Vanni

(v.zagn) 1) L’inchiesta su Massimo Mezzaroma: “Vado in riunione con gli avvocati, non ho più grandi rapporti con mia sorella Valentina, non so proprio di cosa sia accusato”.

2) I mali dell’atletica secondo Uguagliati, il padovano ex ct dell’Italia, dal 2008 al 2012, mi ha offerto disponibilità ad analizzare cosa non va.

3) Il doping veramente inconsapevole di Sara Errani.

4) La differenza Bolt e Federica, ritirarsi all’apice e proseguire.

5) I pochi italiani in finale, un classico dell’atletica, sinora solo Meucci, 6°.

6) L’indagine per omicidio colposo sulla morte di Mattia Dall’aglio, il nuotatore, ma è solo un pro forma, mi pare.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.