Il Gazzettino. Europa league, Napoli dominatore nell’est

Europa-League-620x400(v.zagn.) Dopo la rimonta sullo Sparta Praga e il successo risicato sul campo del Sassuolo, il Napoli vince anche in Slovacchia. E’ la sera di Hamsik, festeggia con gol e assist la 40^ presenza in Europa, primato societario. Duvan Zapata non convince, manca il bersaglio in avvio, poi De Guzman da fuori calcia debolmente. Come a Reggio Emilia, Koulibaly avvia l’azione del gol, lancia dalle retrovie, il portiere Pernis sbaglia l’uscita, e Hamsik segna da ex, con la complicità di un difensore.

Lo Slovan utilizza la maglia azzurra che in genere mostrano i campani al San Paolo, è nettamente inferiore e nella ripresa concede anche una traversa a Mertens. Il raddoppio parte dal sinistro di Britos, allunga per Hamsik che, smarcato, trova la testa di Higuain, appena inserito e sfuggito a Gorosito. E’ il serbo Milinkovic, pure subentrato, a creare le 4 occasioni per lo Slovan, compresa la traversa.

SLOVAN BRATISLAVA-NAPOLI 0-2 (35’ pt Hamsik, 29’ st Higuain); Sparta Praga-Young Boys 3-1. Classifica: Napoli 6; Young Boys e Sparta 3; Slovan 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.