Da Il Gazzettino. Pallanuoto. L’Italia batte la Russia, era sopra anche di 6 gol. Doppietta per Tania Di Mario, 400 presenze in azzurro

tania di marioEccezionale l’avvio degli Europei di Budapest per la pallanuoto. I maschi sono a punteggio pieno dopo 3 gare (oggi alle 19, su Raisport1, la sfida a Montenegro, argento europeo e mondiale), le donne dopo 2. Il setterosa batte la Russia 13-10 (3-2, 3-1, 5-4, 2-3) grazie a difesa, controfughe ed esterne abili a conquistare falli. Le campionesse in carica raggiungono il 13-7, con 9 a bersaglio: 4 reti Bianconi, 2 Di Mario (300 presenze, 4^ di ogni tempo); gol di Radicchi, Garibotti, Motta, Emmolo, Palmieri, Cotti e Frassinetti. Domani alle 16 c’è la Spagna iridata e argento olimpico: basta perdere con 2 gol di scarto, per passare subito in semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *