Genoa da sogno. Ma è vietato illudersi

Gasperini_Gian_Piero

(p.m.) Diciamo la verità: nell’ennesimo campionato che fa registrare l’egemonia di Juve eRoma, il calcio italiano annaspa e diffonde tutta la sua debolezza strutturale. L’unico spunto della stagione, oltre alla Samp, è firmato Gasperini, dunque Genoa, il club più antico d’Italia e con tifosi in tutto il mondo. In altri tempi Gasp si sarebbe accontentato di un punto sul terrendo del Cesena; no, ieri dopo 15′ la gara era già conclusa. Una prova di forza dei grifoni, non vi sono dubbi, perchè i bianconeri romagnoli sono squadra tutt’altro che abbordabile. Il Genoa viaggia che è una meraviglia, gioca bene, fa divertire il pubblico e fa sognare i propri tifosi. Rimane ancora impresso nella memoria di migliaia di tifosi il Grifone di Bagnoli, la partita con i Reds, tempi che rimangono nella storia del club. Ma ora il Genoa e Gasperini sono chiamati ad una conferma. Anche perchè dietro, non ci sembra ci siano squadroni dotati di tecnica e personalità come quella dei genoani. E allora la speranza di migliaia di tifosi è quella più attesa: il ritorno in Europa.

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.