Il Gazzettino, il pomeriggio di serie B. La doppia sconfitta per le venete, Cittadella sempre ultimo

La prima stesura della sintesi della serie B per il Gazzettino.

Il Cittadella non vince da metà settembre, ieri meritava il successo in virtù di un buon secondo tempo, invece si arrende al Bari al 92’. Segna di testa su angolo il camerunese Minala, irriso sui social nella primavera della Lazio perchè dimostra molto più di 18 anni, è al primo gol da professionista. A inizio ripresa Salviato evita il vantaggio granata, Caputo e De Luca sono pericolosi per i pugliesi: la squadra di Foscarini è sempre ultima, a 2 punti dai playout.
Il Vicenza interrompe la sequenza utile a Chiavari. Al quarto d’ora segna l’Entella con Mazzarani, che corregge la girata aerea di Cesar, favorita dall’assenza dei centrali Gentili e Brighenti. Sciacca avvicina il pareggio, il palo invece nega il raddoppio a Litteri. Alla ripresa la seconda ammonizione per D’Elia riduce in 10 la formazione di Marino: al 16’ raddoppia Cecchini in acrobazia, a 2’ dalla fine accorcia Cocco servito da Di Gennaro.
In vetta il Carpi vola a +6 aggiudicandosi il derby sul Modena con Mbakogu. Il Frosinone si fa raggiungere due volte dal Bologna. Negli ultimi 12’ il Livorno rovescia la partita con il Catania. Situm (Spezia), Belloni (Pro Vercelli) e Mammarella (Lanciano) firmano i colpi esterni.
Vanni Zagnoli
CLASSIFICA. Carpi 36; Frosinone 30; Livorno e Spezia 29; Lanciano e Bologna 28; Trapani 27; Avellino 26; Perugia 25; Pro Vercelli 24; Vicenza 23; Modena, Ternana e Bari 22; Pescara 21; Entella e Catania 20; Brescia 19; Crotone 17; Varese (-3) 16; Cittadella e Latina 15.

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.