Il Gazzettino. Il Vicenza si aggiudica lo scontro diretto e aggancia il Bologna: con l’Avellino decide Cocco, come all’andata.

image
I giocatori del Vicenza con le maglie nel ricordo di Morosini

 

Il Vicenza sa vincere anche soffrendo, tiene dietro l’Avellino e raggiunge momentaneamente il Bologna al secondo posto. Irpini superiori in avvio, decide però l’errore di Chiosa: Cocco segna in diagonale e con 17 reti è fra i capocannonieri. Nella ripresa due parate e varie uscite di Vigorito, che una volta va però a vuoto. Il finale è di contenimento ma i biancorossi resistono con disinvoltura, mostrando abilità anche in difesa, così il pubblico pensa davvero alla serie A.

E oggi la capolista Carpi è a Cittadella, tra i granata è possibile l’impiego dall’inizio di Gerardi. L’ex Sgrigna: “La loro promozione non mi sorprende. E pensare che 5 anni fa erano tra i dilettanti”.

Vanni Zagnoli

 

VICENZA-AVELLINO 1-0: 37’ pt Cocco.

PROGRAMMA. ALLE 15 (Sky e Mp) Bari-Crotone, Brescia-Bologna, Catania-Trapani, Cittadella-Carpi, Frosinone-Pescara, Modena-Entella, Pro Vercelli-Livorno, Spezia-Ternana, Lanciano-Latina. Lunedì (20,30) Perugia-Varese.

CLASSIFICA. Carpi 68, Bologna (-1) e Vicenza 56; Avellino 52, Frosinone 51, Spezia, Perugia e Livorno 50; Pescara 48, Lanciano 46, Bari 44, Trapani 42, Entella, Latina e Ternana 40; Cittadella, Modena, Pro Vercelli e Crotone 39; Catania 38, Brescia (-6) 31, Varese (-4) 28.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.