Il Gazzettino, la serata di Champions league. La tripletta di Mandzukic, il colpo del Monaco a Leverkusen, l’errore di Felipe Melo avvia il Galatasaray alla sconfitta e Prandelli all’esonero.

Arsenal, Bayer Leverkusen e Atletico Madrid passano con un turno d’anticipo. Al 9’ il portiere dell’Olympiakos Roberto sbaglia il rinvio, lo infila Raul Garcia per gli spagnoli, quindi la tripletta di Mandzukic: al 38’ su errore di Botia, nella ripresa sarebbe in fuorigioco; chiude di testa. Il Liverpool si fa rimontare a Sofia, per qualificarsi dovrà comunque battere il Basilea: Dani Abalo segna per il Ludogorets (papera di Mignolet), pareggia Lambert, al 37’ Henderson; il 2-2 è di Terziev all’88. Il Real passa in Svizzera grazie al 71° gol in Champions di Ronaldo, assist di Benzema.
La traversa ferma Bender (B. Leverkusen), al 72’ risolve Ocampos (Monaco): buono l’arbitraggio di Tagliavento; Lo Zenit resta 3° grazie a Danny (79’). Sanogo realizza subito per l’Arsenal, il bis contro il Borussia D. è di Alexis Sanchez dopo un’ora. Doppio palo per Defour, l’Anderlecht passa comunque all’intervallo grazie all’errore di Felipe Melo: Mbemba fa doppietta nel finale al Galatasaray, per Prandelli fanno 16 gol subiti.
Vanni Zagnoli
RISULTATI. Gruppo A: Atletico Madrid-Olympiacos 4-0, Malmoe-Juventus 0-2. Classifica: ATLETICO M. 12; Juventus 9; Olympiakos 6; Malmoe 3.
Gruppo B: Basilea-Real Madrid 0-1, Ludogorest-Liverpool 2-2. Classifica: REAL 15; Basilea 6; Liverpool e Ludogorets 4.
Gruppo C: Zenit-Benfica 1-0; Bayer Leverkusen-Monaco 0-1. Classifica: BAYER 9; Monaco 8; Zenit 7; Benfica 4.
Gruppo D: Arsenal-Borussia Dortmund 2-0, Anderlecht-Galatasaray 2-0. Classifica: BORUSSIA 12; ARSENAL 10; Anderlecht 5; Galatasaray 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.