La sostituzione di Pirlo che fa discutere. Il regista bresciano esce dal campo e il Napoli pareggia.

LAPR1099-146-kYAE-U100296204952SFG-620x349@Gazzetta-Web_articolo
Andrea Pirlo durante la sostituzione

Il minuto è il 67′: si alza la lavagna luminosa e compare in rosso il numero 21. E’ il numero di maglia di Andrea Pirlo, che viene rilevato da Pereyra, per la prima sostituzione della gara. La Juventus fino a quel momento è in vantaggio: passa un minuto e pareggia il Napoli con Higuain. E’ un caso? Crediamo di no perché un giocatore fondamentale come Pirlo vale tanto per i bianconeri e il suo gol nel derby del 30 dicembre realizzato al Torino a cinque secondi dalla fine ne è una dimostrazione lampante. Allegri in sala stampa si è difeso affermando che il cambio del regista bresciano era dovuto ad una copertura tattica. Ovviamente Pirlo non ha preso bene la sostituzione e la faccia rabbuiata in panchina era ben visibile lunedì sera. Crediamo che si possa trattare di un episodio “tattico” isolato, altrimenti dovremmo tornare a parlare di un Allegri vs Pirlo atto II.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *