Lezioni di giornalismo

MI sono appassionato a sport e giornalismo dalle scuole medie, a 7 anni ai mondiali di Argentina tenevo l’Argentina, ricordo abbastanza. Alle superiori mi innamorai prima di Superbasket e poi di mia moglie.

Ecco, probabilmente sono io che retrogrado, ma al cazzeggio da due soldi che vedo oggi spesso, in tv e su qualche giornale, preferisco l’ironia fine. A parte che in genere evito di farla e faccio male.

Kukkozia e sparakkazzia, scriveva il fondatore del magazine della pallacanestro Aldo Giordani. Intendeva tirare da 3 in sequenza, anche quando non serve, ma metterla, e tirare a casaccio.

Ecco, in tv vanno guasconi, piacioni. Due seri fa sentivo Sgarbi parlare di una pornostar, di termini sessuali, ma cosa vuole insegnarci? Cosa si fa, oggi, per aumentare l’audience? Ma parliamo di storie, di sport e sentimenti, di emozioni, di passioni, di uomini e donne che faticano. Lasciamo stare i montati, i finti campioni, gli sbruffoni.

Chi disse “Sono più uomo io di tutti voi messi insieme”

MI presento in conferenza stampa a Parma per “Il Messaggero”, Il Gazzettino del Nordest e il Secolo XIX e poi scriverò per quelle e quel campione mi irride: “triplo stipendio, eh?”. E non accetta le domande, di fatto.

Ecco, un caro amico, un grande deskista, mi diceva: “Cerca di stare serio, dai”. Forse da 20 anni propongo un pesce d’aprile, mai nessuno che me lo prenda. Allora ve lo racconto qua. Chessò, si poteva ipotizzare Cesare Prandelli in crisi mistica, Luciano Moggi conteso fra Inter e Milan, Lippi allenatore della Francia, della Slovacchia o più bello della Nuova Zelanda.

E Buffon fidanzato con la receptionista di Telelombardia.

Ecco, vedete che so cazzeggiare anch’io?

A Reggio c’è un collega che irride tutti, inventa nomignoli, mi era sfuggito, me l’ha fatto notare. E poi smette quando il bersagliato gli compra la pubblicità.

Ecco, un giorno parleremo del binomio pubblicità, giornali.

Il bello del blog è che io scrivo quel che voglio, quando voglio.

E a tutti quelli che non mi danno spazio perchè preferiscono sodali dedico questo mio idolo giovanile. Laureato ad honorem.

https://www.youtube.com/watch?v=hzR9d2payMY

https://www.youtube.com/watch?v=TJJNpwmq-EI&feature=kp

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *