Il messaggero.it, basket. Fine girone d’andata, promossi (alle final 8) e bocciati. Gli oscar ad Avellino, Brescia, Torino e la Cantù del “colombiano” Sodini. Trento e Reggio sottotono

 

Jason Rich capocannoniere del campionato, gioca a Avellino (irpinianews.it)

http://sport.ilmessaggero.it/basket/fine_girone_d_andata_promossi_alle_final_8_bocciati-3483940.html

E’ grande Lombardia, nel basket, con 4 squadre sulle 8 delle finali di coppa Italia. Si giocherà tra un mese, a Firenze, il girone d’andata si chiude con la qualificazione di Cantù e Cremona, ovvero la squadra dei Gerasimenko, appena meno a rischio di fallimento, settima, e la ripescata Vanoli, rianimata dal ct Sacchetti. E’ il solito miracolo di Meo, da Sassari a Brindisi, che senza di lui si batte per la salvezza, dopo avere accarezzato il colpo contro Milano, nei quarti di coppa, un anno fa. A Cremona va un 7 pieno. E 7 e mezzo a Cantù che vince proprio a Brindisi e stupisce con l’allenatore Sodini, già collaboratore della Colombia: ha 44 anni e come coach in prima aveva allenato solo a Viareggio e a Piacenza, con la Red October dà spettacolo. La Virtus Bologna (6,5) è settima per la classifica avulsa, un mese fa era in piena crisi, mentre Sassari (6) resta fuori.

PRIMA VOLTA
In vetta c’è Avellino (8,5) e da sola, è la prima volta, Sacripanti sta per rinnovare il contratto sino al 2020, Milano (5,5, considerata la rosa) si stacca perdendo in casa con Venezia (7, per la crisi attraversata di recente). In Eurolega l’Olimpia è ultima, come un anno fa con Repesa, lo scollamento con il pubblico si fa sentire anche in campionato. Brescia (8) è ripartita dopo 3 sconfitte, era rimasta a lungo al comando del girone d’andata. Otto anche a Torino, considerata pure l’Eurocup. Trento (5,5) paga l’avvio negativo, certo fa specie vedere i vicecampioni d’Italia fuori dalle final 8. Mancano anche Capo d’Orlando (6, per il debutto in Champions league) e Reggio (5,5, partita con lo 0-6, in serie A). Zero ai tifosi di Varese che hanno aggredito il dg Coldebella, la scorsa settimana. Proprio Varese (5) è la più deludente in fondo, 5,5 alle altre tre. La lotta per l’unica retrocessione è avvincente, sono in 5, compresi i messinesi, mentre Reggio si stava già tirando fuori.

La classifica: Avellino 24, Brescia, Venezia e Milano 22, Torino 20, Cantù, Bologna, Cremona e Sassari 16; Trento 14, Capo d’Orlando e Reggio Emilia 10, Pistoia, Pesaro, Brindisi e Varese 8. Il tabellone di coppa Italia: Avellino (1)-Cremona (8), Venezia (4)-Torino (5); Brescia (2)-Bologna (7); Milano (3)-Cantù (6).

Da “ilmessaggero.it”

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.