Sabato il Trofeo Tim, a Reggio Milan, Juve e Sassuolo: il vernissage di oggi in Comune

pres-TrofeoTim2014Il trofeo Tim a Reggio, sabato sera il triangolare tra Milan, Juventus e Sassuolo.

Questo è il comunicato diffuso da Daria Papponetti per conto di Master Group Sport.

Si è tenuta oggi presso la Sala Rossa del Comune di Reggio Emilia la conferenza stampa di presentazione del Trofeo TIM 2014.

Ad aprire l’incontro il Sindaco Luca Vecchi:”Il Trofeo TIM costituisce un evento di indubbio prestigio agonistico che offre alla città una grande opportunità per vivere lo sport. Sabato sarà infatti una festa per tutti e un’occasione per ricordare lo sport, sia a livello giovanile di base, sia a livello professionale, e’ elemento che porta benessere alle comunità perché è parte integrante delle relazioni e della qualità di vita. Lo sport e’ simbolo di unità e, pur nella competizione, di comunanza di valori. Non a caso nell’antica Grecia le Olimpiadi erano il momento della tregua. E’ questo lo spirito che vogliamo trasmettere: lo sport come occasione per stare insieme, lo sport come momento di educazione e socialità”.

A seguire l’intervento di Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di Telecom Italia: ” Il Trofeo TIM giunge alla sua 14^ edizione e per noi questo evento rappresenta un’iniziativa importante legata a tutte le nostre attività inerenti al calcio. Noi siamo sponsor del calcio da molti anni e organizziamo molte iniziative a favore di questa disciplina sportiva come recita il nostro claim “il calcio e di chi lo ama”. Il Presidente del CSI Achini e il Direttore Generale della Lega Seria A, Marco Brunelli, ci hanno dato la possibilità di portante il calcio negli  oratori con la Junior TIM cup e quest’anno addirittura grazie a loro siamo riusciti a portare la Junior TIM Cup ad Haiti. Saranno proprio i volontari che hanno operato ad Haiti ad essere premiati in occasione del Trofeo TIM di sabato prossimo.
Noi siamo vicini al calcio e siamo un esempio di sponsor attivo visto che ci impegniamo da anni a portare avanti delle iniziative concrete che fanno bene al calcio”.

A prendere la parola e’ stato poi il Presidente del Centro Sportivo Italiano, Massimo Achini:”Il Trofeo TIM segna l’estate del Calcio Italiano. Grazie a TIM e Lega Serie A che ci aiutano a portare avanti il progetto della Junior TIM Cup riusciamo a far sognare più di 800 ragazzi in tutta Italia, dentro una logica educativa li portiamo a giocare nei campi della serie A. Siamo arrivati ad Haiti perché volevamo portare un sogno in quel Paese. Ci vuole la sensibilità che hanno i relatori di oggi in questa conferenza per condividere questa forte esperienza, che vede nel calcio uno strumento di crescita, in un evento come il Trofeo TIM”.
A seguire il Direttore Generale della Lega Serie A, Marco Brunelli:”Quest’anno mi piacerebbe rivedere tante belle cose che ho visto l’hanno scorso a partire dal clima festoso e dallo stadio pieno. Il Trofeo TIM e’ molto più di una semplice partita e’ un laboratorio dove attivare processi virtuosi riprodotti poi anche in eventi ufficiali. Quest’anno il Trofeo TIM si lega alla Junior TIM Cup con una dimensione internazionale. Sabato sera respireremo questa atmosfera di festa che mi auguro potremo respirare durante tutto il prossimo Campionato”

A concludere l’Amministratore unico di Master Group Sport, Giovanni Carnevali:”La promozione di questi valori di cui si e’ parlato e’ pienamente condivisa anche da noi visto che insieme al Comune di Reggio Emilia stiamo portando avanti attività e progetti sociali che coinvolgono e promuovono il territorio. Noi perseguiamo nuove idee grazie all’apporto determinante della proprietà, l’esempio più importante e’ il MAPEI Stadium che è stato messo a nuovo e che porterà a tutti dei benefici. E’ una grande opportunità per la città aver portato anche quest’anno il Trofeo TIM a Reggio Emilia. Al momento – continua Carnevali – siamo giunti alla vendita di più di 11.500 tagliandi e sarà possibile acquistare i ticket presso la biglietteria del MAPEI Stadium oggi dalle 17.30 alle 20.30 e dalle 22.30 alle 23.30, domani dalle 16.00 alle 20.30 e sabato dalle 11.00 alle 21.45″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.