Sansone e Defrel sono i volti felici dell’Emilia Romagna. L’esterno del Sassuolo realizza il raddoppio contro l’Inter, il collega del Cesena segna il gol più bello della domenica e propizia il raddoppio. Hanno lo sprint dei numeri 11, con spruzzate di classe da 10.

0b59b61e9e65f781e3e9bbb5a9096e75_169_l
Nicola Sansone

In Emilia Romagna è la domenica degli attaccanti esterni. Sansone per il Sassuolo e Defrel per il Cesena. Con i loro gol hanno piegato due big della serie A come Inter e Lazio.

La punta del Sassuolo alla mezzora con un gol favolosa indovina il tiro della domenica portando i neroverdi sul 2-0 e le paure di un altro cappotto contro l’Inter dopo i quindici gol presi nelle tre partite precedenti.

L’attaccante del Cesena con un missile terra-aria al quarto d’ora della ripresa indovina l’angolo alla sinistra del portiere sbloccando il punteggio che porterà i romagnoli all’importante vittoria contro la Lazio per il secondo successo di fila in campionato.

Sansone e Defrel hanno dimostrato quest’oggi di essere i numeri 10 della fascia sinistra. Una copertina per questi due andava davvero dedicata.

Biagio Bianculli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.