Serie B. Riparte il campionato con due allenatori debuttanti inattesi. Gelain a Livorno e Iuliano a Latina, sono già competitivi. E Marcolin ritorna, a Catania.

10.0.369700472-069-kWeD-U100377038929I0F-620x349@Gazzetta-Web_articolo
Ezio Gelain nuovo tecnico del Livorno

Due debutti inattesi. Domani riprende il campionato di serie B che vedrà per la prima volta sulle panchine di Livorno e Latina due nuovi tecnici: sulla sponda labronica siederà Ezio Gelain che arriva dalla Primavera e sul versante pontino Mark Iuliano che giunge dalla Primavera.

Gelain, classe 1961, esordirà domenica alle 18 con il Livorno in casa della capolista Carpi, provando a rimettere in sesto i toscani dopo l’esonero di Gautieri, che ha pagato la sconfitta interna con il Pescara. Per Iuliano si tratta invece della prima esperienza sulla panchina di una prima squadra rilevando l’incarico che era stato di Roberto Breda.

Un altro allenatore protagonista all’esordio in questo campionato è Dario Marcolin con il Catania. Però l’ex vice di Mihajlovic ha già guidato in passato squadre “cadette” rispetto agli altri due colleghi a Modena e Padova. Marcolin dovrà risollevare il Catania dal terzultimo posto nell’ostica trasferta di Lanciano.

Biagio Bianculli

 

(v.zagn.) Iuliano è un amico, Gelain lo ricordo all’Empoli, dalle figurine. Saranno all’altezza? Iuliano non credo sia pronto, Gelain forse. E Marcolin viene da due esoneri, tre in tutto

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.