Settore crociato Parma.it. Nella fame di Andi Lila la storia del padre, immigrato della prima ora in Italia e ancora muratore a Bergamo

AndiLila2
Andi Lila

Mediano incontrista adattabile a terzino. Grande corsa e quantità. Garantite da tanta fame, una delle doti che servono per cercare di raggiungere la salvezza.

Nelle caratteristiche e nel sangue di Andi Lila, il nuovo giocatore albanese del Parma Calcio, c’è la storia di tanti suoi connazionali giunti nel nostro Paese che con sacrificio e umiltà qui hanno cercato di costruirsi la loro vita.

Come quella del padre di Andi, immigrato della prima ora dall’Albania in Italia, di professione muratore, il quale, nonostante le fortune del figlio giocatore che ha conosciuto il grande calcio in Grecia, con Iraklis e PAS Giannina, e con la sua Nazionale (cinquanta presenze), vive ancora a Bergamo, dove arrivò tempo fa, praticando tuttora la sua onesta professione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.