Snowboard. Ai Mondiali cross è giornata storica per l’Italia: Matteotti conquista l’oro, Moioli il bronzo.

I colori azzurri trionfano nello snowboard. Sulle nevi di Kreischberg in Austria Luca Matteotti e Michela Moioli conquistano un oro e un bronzo nello snowboardcross in una gara da incorniciare. E’ la prima volta che un italiano sale sul gradino più alto di un podio maschile. Ed è anche la prima volta che un’italiana conquista una medaglia nella specialità femminile.

151020232-9f982c1e-f574-4467-9c68-b6956c2b472e
Luca Matteotti

Per via della poca neve gli organizzatori sono stati costretti a ridurre il numero dei partecipanti da 6 a 4 per ogni manche. Matteotti è arrivato secondo ai quarti di finale e poi ha ottenuto la prima posizione in semifinale e finale. Tra gli altri azzurri, Leoni è uscito ai quarti, mentre Perathoner e Visintin erano usciti al primo turno.

Invece la Moioli si riprende ciò che le era stato tolto ai Giochi di Sochi a causa di un infortunio. In semifinale la 19enne bergamasca si è classificata seconda ed in finale si è piazzata al terzo posto. L’altra azzurra, Raffaella Brutto, era uscita ai quarti e ha chiuso 16esima.

Biagio Bianculli

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.