(Ziz)zagando. Sci, Sofia Goggia atleta dell’anno, a Modena, ma infortunata. Moto, Italia mondiale dopo 9 anni con Morbidelli: mamma brasiliana, è omonimo del pesarese mito degli anni ’70. I videogiochi nel Cio, ma allora anche le bocce, il bridge e molto altro. Joshua resta re della boxe. Bergamini morto per soffocamento. Addio a Gino Bacci, livornese: raggiunge i grandi de Il Tirreno, Marmugi e Saltini

Gino Bacci aveva 80 anni (corriere.it)

 

(v.zagn) 1) Il racconto di Skipass e di Sofia Goggia atleta dall’anno. Audiomessaggio da infortunata.

2) Moto, un mondiale 9 anni dopo, per l’Italia. L’altro Morbidelli, il vecchio Morbidelli, che fine ha fatto, chi era? E quello di oggi, con il padre brasiliano, mi pare?

3) I videogiochi diventeranno sport? Ma anche le bocce, le carte, il bridge, ma tanto è sport. Forse anche gli atleti di tastiera e video come me.

4) Naturalmente Joshua campione confermato, nel pugilato.

5) La svolta Bergamini, me ne sono occupato spesso, in passato, per stampa nazionale.

6) La morte di Gino Bacci, grande amico, inviato di Tuttosport, assaporato mille volte a Reggio, Parma e nel resto d’Emilia, grande labronico. Terrà compagnia ai grandi amici di là che non ci sono più, come Renzo Marmugi.

Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.