Calcio. Un quarto di secolo fa il derby vinto dal Parma a Reggio, la doppietta di Ganz proiettò i crociati verso la serie A

30 dicembre 1989 – 30 dicembre 2014: venticinque anni sono passati da quella data che per il Parma fu storica. Vittoria all’inglese al Mirabello con un gol per tempo che valse il primo posto e da quel momento iniziò la cavalcata vincente. Eroe di quella giornata il friulano Maurizio Ganz con una doppietta.

MaurizioGanz_Derby30121989-150x150
Maurizio Ganz sotto la curva del Parma

Era un sabato quell’antivigilia di Capodanno del 1989. Da Parma arrivarono un migliaio di tifosi che varcarono in treno il torrente Enza e riempirono oltre il limite consentito il settore ospite. Si giocava la diciottesima giornata di campionato, la penultima di andata. Il Parma sblocca il punteggio a sette minuti dall’intervallo con Maurizio Ganz che sfrutta un assist del terzino Enzo Gambaro e va ad esultare sotto il popolo crociato. Lo stesso attaccante al 21′ della ripresa su un passaggio illuminante da centrocampo, raccoglie la sfera e trafigge l’incolpevole Nico Facciolo, ammutolendo la curva Sud degli Ultras Ghetto. Fu il successo che permise al Parma di Nevio Scala di occupare la vetta e di continuare quella cavalcata trionfale che la portò in A.

Biagio Bianculli

(v.zagn.) All’epoca ero in curva, faceva freddo, chissà magari mi ammalai come adesso… Ma quel Parma di Scala e quella Reggiana di Marchioro emozionarono e ottenero i migliori risultati nella storia delle due città, se rapportati al budget. Quel giorno i crociati diedero spettacolo, magari ci stava l’1-2, ecco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *