I Bassinghi sono ovunque: Sassuolo e Modena, Reggiana e Parma, Atalanta e Milano. Fabrizio e il figlio Thomas, 17 anni, a Madrid per la finale di Champions. La galleria di Mauro, 70 anni, ex presidente del Modena e vice del volley

Vanni Zagnoli

I Bassinghi ci sono spesso, ovunque. I fratelli Mauro, 70 anni, e Fabrizio, 53, sono sassolesi, grandi imprenditori dell’auto, Gepy, a Masone. Sono superappassionati di sport, studiosi di uomini, per esempio non amano Francesco Guidolin, il mio sportivo preferito.

Fabrizio e il figlio Thomas, 17 anni, sono allo stadio dell’Atletico Madrid, da giovedì per la finale di Champions. Non so se come sponsor o come normali spettatori o invitati o imbuati, comunque ci sono, soprattutto Fabrizio è onnipresente. Andarono i fratelli Bassinghi a Juve-Ajax a Roma, il figlio Thomas già collabora con vannizagnoli.it, per qualche video.

Credo sia da prima, da cronaca, da provincia, non da sport. Li vedo ovunque, sono sponsor di Parma, Sassuolo e Reggiana, non vanno al volley, nè alla Spal: domenica erano al Braglia per la spareggio di serie D e poi all’Atalanta, ma forse solo per il Sassuolo.
Suggerisco di mettere Thomas Ad della auto Gepy, ne parlerebbe tutta Italia, 

Mauro è un ex opininionista di Trc, di Barba e Capelli. Abitano a Sassuolo, Fabrizio ha girato l’Europa con l’aereo della Mapei, due stagioni fa. Bass Mauro è stato presidente del Modena a metà anni ’90, per una stagione, e vice del volley, a lungo, con Giovanni Vandelli. 


Related Posts

Leave a reply


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.