L’ennesima sconfitta del Parma fa esplodere la contestazione dei tifosi. Cassano dopo un quarto d’ora dal fischio finale va a colloquio con gli ultrà.

fde2aa0a96e2d6da76fddcc875c0b648-kYPC--685x458@Gazzetta-Web_mediagallery-article
Cassano a colloquio con i tifosi

Il confronto del Parma con i tifosi dopo un quarto d’ora dalla fine della gara è l’epilogo più triste della stagione. I supporter non vogliono più Donadoni e soprattutto giocatori che non onorano la meglio. A dialogare con i tifosi sono stati Antonio Cassano e Josè Mauri per un paio di minuti. Gli ultrà non ne possono più di questa situazione e hanno urlato “dobbiamo andarci con onore” riferendosi alla B e qualcuno si è fatto anche scappare “”andiamo a Carpenedolo”. La vecchia proprietà è anche nel mirino dei tifosi.

Biagio Bianculli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.